Blog Clima ed Elettrodomestici

vivere bene in casa

Scarico Condensa dei Condizionatori

by Giovanni Pampinella on 21 Aprile 2012 No comments

Quando il climatizzatore è utilizzato per raffreddare è sull’unità interna che si produce la condensa, ma quando lo si utilizza per riscaldare la condensa viene prodotta dalla unità esterna.

Per questo motivo a volte siamo chiamati da clienti “allarmati” che riscontrano una perdita d’acqua dal gruppo motocondensante.

Tranquilli, è normale, eventualmente bisogna trovare il modo di raccoglierla o convogliarla per farla defluire in uno scarico.

Voglio anche ricordare che la produzione di condensa, sia dalla unità interna e sia dalla unità esterna, è funzione di alcuni parametri climatici difficili da controllare in quanto sono molto variabili; per questo motivo  le quantità di acqua di condensa prodotte possono cambiare notevolmente, nonostante  l’uso e le impostazioni del climatizzatore siano le medesime

La quantità di acqua prodotta (ammesso che ce ne sia) non è mai indicazione di corretto o scorretto funzionamento

Giovanni PampinellaScarico Condensa dei Condizionatori

Related Posts

Take a look at these posts

Join the conversation